Chi Siamo

 

TERAPISTI, per lo più, con svariati percorsi e cammini spirituali, alla ricerca di un'unica Verità, frutto della pratica, della CONDIVISIONE e della ricerca nell’ambito del corpo e del movimento, della mente e delle energie sottili e dello spirito e delle credenze ad esso associate. Realizziamo sessioni individuali, di gruppo, laboratori anche di più giorni, dove è possibile esperienziale la YURTA di giorno come di notte, conferenze e seminari, mettendo a disposizione noi ed altri conduttori nazionali e provenienti da altre culture native e religiose di tutto il mondo.

Alessandro Ervi Solaris

alessandroervi@libero.it

tel.: 3481514290

Riceve anche presso:

"Il Seme" a Portomaggiore (FE) 

"Azzurra" a Molinella (BO)

"la Piramide" a Ravenna

Tamara Bianconi

tamara.bianconi@gmail.com

tel.: 3888194592

UN PO DI ME
Alessandro Ervi Solaris, figlio di Mara Brunello e Giordano Ervi, padre di Matteo ed Erica e compagno di Tamara Bianconi Raggio di Sole.
Sono nato a Portomaggiore nel dicembre del 1973. Da bambino mi guardavo allo specchio e dentro i miei occhi vedevo una vita diversa, tecnologicamente avanzata e in giro per l'universo (NON DIMANTICARE CHI SEI). Nel condividere la vita con la mia famiglia e con gli amici, sempre ho notato la mia forte sensibilità per le emozioni altrui, come se, oltre le parole, ne fossi investito, dando verità o meno alle azioni e parole, di chi mi si trovava innanzi! Tale interesse andava di pari passo con quello per la mente come strumento: come se non spiegassi come non si potesse parlare con essa, senza l'uso delle parole! La sensazione di percepire altre presenze, nelle notti di quel tempo, mi hanno impaurito fino all'età di 18 anni, quando finalmente ho iniziato il mio percorso formativo fuori casa, lasciando la lettura della Bibbia assieme a quella del Kamasutra (IMPARA A CONOSCERTI; OGNI DIFFICOLTA' COSTRUISCE UN PEZZO DI CHI SEI VERAMENTE). A quel tempo tanta forza e sicurezza erano cresciute in me attraverso i già 12 anni di arti marziali. Con grande scetticismo ed entusiasmo per la conoscenza ho iniziato lo studio dell'energia corporea, studio mai terminato, fatto di libri, giochi e tante esperienze entusiasmanti e a tratti preoccupanti (ETERNO ALLIEVO)! Ma la vita in quegl'anni mi riservò ben altro: studi interrotti come ingegnere elettronico, relazioni veloci, mal gestite e bloccate nell'espressione, proprio di quei sentimenti così importanti! Un periodo di eccessi mitigato solamente dalla forza presenza dell'allenamento, come disciplina e salvezza (DISCIPLINA E COSTANZA PREMIANO SEMPRE)! 
All'età di 22 anni non ero più in grado di continuare quel cammino tanto scellerato, così decisi di cambiare vita!: l'Universo mi aveva portato a esperienziare il piacere per il lavoro, nel fare ciò che più mi piaceva, insegnare in palestra! Questa opportunità, condivisa dalla compagna, che poi divenne mia moglie, mi portò ad anni di studio del corpo, di come migliorarlo, ma anche di come correggere i suoi squilibri...anni in cui da personal trainer divenni terapeuta, per sopperire alle lacune di una visione troppo selettiva della persona; anni in cui andai a vivere in campagna, avemmo un figlio, Matteo, e costruimmo una centro wellness molto grande, portandoci sacrifici e impegno senza sosta per oltre 10 anni! Centro che poi dovettimo chiudere per realizzarne uno più piccolo (OGNI FALLIMENTO INSEGNA)! Ormai abbandonato il percorso agonistico , che mi ha visto per 5 anni Nazionale di Karate, vincere 4 titoli internazionali e 9 nazionali, ormai da anni dedicato all'insegnamento, sentivo il bisogno di "andare dentro"! Da poco intrapreso il percorso sciamanico da un lato, mi vidi costretto a cambiare orientamento marziale dagli stili esterni a quelli interni! Taiji e Qi Gong divennero i miei nuovi compagni di viaggio (LA RICERCA E' UN CICLO FATTO DI MORTI E RINASCITE). I libri, contemporaneamente, avevano lasciato il posto ad esperienze mistiche e cerimoniali, inizialmente accompagnato da sciamani nativi e non e, sempre più, nella solitudine di un bosco o della propria stanza illuminata da una candela. Ricorrentemente ho intrapreso cammini "spirituali", traendo da ciascuno grandi insegnamenti; il più importante probabilmente è stato quello di Santiago, compiuto con la famiglia (Erica, mia figlia aveva soli 5 anni e Matteo 10) e fonte d'ispirazione per un libro-diario, pubblicato poco dopo, "Emozioni di un viaggio tra le stelle", ricco di insegnamenti, che la natura mi ha donato (GLI INSEGNAMENTI VANNO CONDIVISI). Ma la ricerca non ha mai avuto fine, e il puzzle della mia vita, mano mano che si andava chiarendo, richiedeva cambiamenti e scelte sempre meno condivisibili, anche se necessari! 
Anni di condivisione, formazioni, seminari, conferenze fino ad un nuovo sogno: realizzare una nuova realtà, una possibilità per la società in crisi, un'isola felice in cui sperimentare una vita più vicina alla natura, dove crescere assieme ad altri, che ne condividessero la mission. Così ebbe inizio il progetto Yurt Paradise, un villaggio cerimoniale, fatto di Yurte Mongole, in mezzo al bosco a Montefreddo di Tredozio, FC. Quel luogo mi ha visto diventare un conduttore di cerimonie, una guida, pur rimanendo un semplice allievo. In tutti questi anni era maturata dentro me la ricerca dell'Amore, fatta di tanti esperimenti giusti e sbagliati, verso la via del Tantra, per poi scegliere, quando i figli fossero stati sufficientemente grandi per capire, di separarmi da mia moglie, mosso da trasparenza e coerenza, aiutato da quella che ora è la mia compagna e moglie spirituale, Tamara. Creare una coppia sacra nel quotidiano, attraverso un comune intento, lavoro personale e di coppia, in totale condivisione è diventato il nuovo piano di ricerca, che ci ha portato a vivere assieme, sposandoci, non più come la prima volta, in chiesa, ma di fronte a madre Terra e al Grande Mistero! Anni di meditazione, visioni di altri mondi e vite precedenti, cerimonie, studi e intuizioni finalmente iniziano a porre ordine! Ancora mi fa sorridere sentirmi chiamare "sciamano", perchè, anche se ho ben chiaro chi sono, conosco la superficialità occidentale nell'utilizzo di tale termine! Ma è dallo sciamanesimo che son partito, morendo appena nato e rinascendo!...ciclo ripetuto in cerimonie fondamentali del mio cammino, da cui ho appreso molto del significato della quotidianità!...morte e rinascita, come il Sole che sorge ogni mattina, scontato per molti, dal significato occulto per altri e carico di gratitudine e bellezza, per quei pochi che cercano senza sosta! Ora gioco alla vita, con quegli strumenti che mi hanno accompagnato e fatto crescere, strumenti fatti d'amore, come il suono, in particolare la Voce ed il sacro Tamburo, la preghiera, i cristalli, l'uso delle mani, la lettura dei campi energetici, il taiji ed il tantra. Ho capito che da bambino ricordavo e questo mi ha portato a cercare risposte, che mi sono arrivate; ho appreso la potenza dei sogni e della visione, che uso per scegliere come muovermi e infine che siamo tutti uniti e che migliorare se stessi è la base, poi ci sono le buone azioni verso chi ci è vicino, perchè parte di noi ed infine seminare e far crescere, per quel che si può, idee e sogni, nel concreto, che rimangano per tutti e per le generazioni future! In ultimo, ho capito che niente è impossibile e che la magia è dentro e fuori di tutti noi; dico questo per le esperienze di vita incredibili, che ho vissuto: ho rotto pietre nelle arti marziali e visto creare fuoco, vento e corrente elettrica dal corpo. Ho avuto maestri ed esempi di vecchi uomini, con capacità superiori a quelle della maggior parte dei giovani, che conosco, traendo da loro esempio e insegnamenti. Sono andato oltre le teorie del corpo, aumentando le prestazioni atletiche mangiando sempre meno e allenandomi sempre più. Ho camminato sul fuoco e meditato al caldo di gelide acque montane, attraverso la meditazione e l'unione con gli spiriti degli elementi. Ho studiato e sperimentato diete di ogni tipo, per comprendere poi, che la preghiera al cibo lo rende migliore e che tutto è fatto di luce e amore. Ho camminato tanto per boschi e dormito solo nella natura , riscoprendola amica e maestra. Ho conosciuto il male, gente posseduta, case infestate di spiriti, attacchi mortali di magia nera e ne sono uscito attraverso l'amore, la fede, la luce e la coscienza. Ho viaggiato tanto nel tempo per ricordare e la vita mi ha fatto incontrare anime gemelle , fiamma gemella, anime compagne e sto capendo come niente, più di ciò che sei ora, sia importante. Ho sperimentato e capito che la distanza non esiste e quando si è collegati si può interagire reciprocamente con grande effetto, sia dal punto di vista della relazione, che della guarigione. Ho sperimentato e vissuto il potere delle parole e delle emozioni unite, che cambiano lo stato d'essere del presente, del passato e del futuro. Ho celebrato in cerimonie il potere e la magnificenza del presente, danzando e cantando anche per 8 ore, la notte, dopo una giornata dura di lavoro e a digiuno.
So di essere un anima grande e al contempo di usare uno strumento comune a tutti: il corpo in questa vita , di cui sono immensamente grato, soprattutto nel condividere!

Concepita fra le nebbie della Pianura Padana, vive a Ferrara dove intraprende per alcuni anni vari studi di natura scientifica e lavora nel campo della ricerca biologica e chimica.

Ma la sua indole da ricercatrice e il suo desiderio di andar oltre la nebbia in cui è nata, la porta a cambiare rotta e si dedica alla conoscenza del settore olistico praticando il Reiki, la Cristalloterapia, la Numerologia, i Fiori di Bach, lo YOGA della Risata, il Theta Healing, il Pranic Healing e dopo molti anni di pratica dello Yoga si diploma come Insegnante.

Segue da alcuni anni la via dello Sciamanesimo, praticando la cerimonia del TEMAZCAL, i Cerchi con il Tamburo Sciamanico e muovendosi attraverso le antiche pratiche tradizionali dei Nativi d'America e delle popolazioni Pre-ispaniche.

Il suo percorso la guida verso un ritorno alla ruralità, all'auto-sussistenza, alle antiche conoscenze NATURALI, per ritrovare il contatto e l'ascolto con la Natura, portando comunque avanti una conoscenza tecnologica, impiegata però con maggior saggezza e avvedutezza, nel rispetto dell’equilibrio fra la Madre Terra e il Padre Cielo.

Cristina Cappelli

cristinacappelli65@gmail.com

tel.: 3395714470

 

CRISTINA nasce al lido di di Venezia nel 1965. Figlia di albergatori da parte di Padre, la mamma è di origine Austriaca. Lì ho passato gran parte dell'infanzia tra i BOSCHI, sviluppando una gran sensibilità e connessione verso la natura, gli elementi e gli animali. Mio nonno Heinz inventore, chimico, compositore e violinista sicuramente mi ha dato un grande input nel farmi comprendere che i limiti stanno solo nella nostra mente, di credere nell' "impossibile" e nel farmi conoscere la medicina alternativa ed il potere delle PIANTE. Da una decina di anni sono entrata a far parte del mondo sottile cercando, studiando, facendo corsi. Inizialmente per aiutare me, per conoscermi, scoprendo poi, che aiutando gli altri aiutavo me stessa. Sono un operatore TEV 6 livello (tecniche energo vibrazionali) titolo conseguito presso il Cress di Roma (centro ricerche energie e sistemi sottili). Ho frequentato il corso di Domoterapia sottile sempre al Cress e altri corsi sul pilotaggio della realtà di Grigory Grabovoy. L'informazione dell'acqua é un altro campo dei miei studi. Credo fermamente Nel potere dell'Abbraccio, nel potere della musica e del suono.. Sogno e credo in un mondo migliore, un mondo dove governa il CUORE ..e io ci sono dentro...

Membri Speciali e Sciamani al Villaggio

descarga-8.jpeg